Dalla pittura murale antica la tecnica del trompe l'oeil: creare l'illusione di spazi e oggetti reali attraverso contrasti di luci e ombre ed elementi prospettici naturali o architettonici.